Moulin Rouge

A Spasso per Parigi

Parigi Shopping

          

"Fashion Saturdays" al Bristol Paris

Le Bristol Paris è un hotel deluxe situato nel cuore del quartiere dell'arte e della moda. Il sabato pomeriggio l’hotel promuove all’interno del suo bar, un lussuoso tè delle cinque, in cui è possibile assistere a un defilé di moda di un celebre stilista. La presentazione è aperta a tutti e costa 70€ e include il servizio completo del tè, un bicchiere di champagne e un gâteau ispirato da uno stilista.

PS: l’Hotel dispone anche di un ottimo ristorante, che vanta 3 stelle Michelin, affacciato su un meraviglioso giardino e di una brasserie ‘114 Faubourg’, dotata di una stella Michelin.

La Spa Le Bristol by La Prairie completa l'offerta di questo palazzo eccezionale.

112, Bristol Paris, rue du Faubourg St-Honoré (VIII)

La capitale dei profumi

L'eleganza parigina é sempre abbinata a un buon profumo. Con i suoi flaconi neri e le sue essenze affascinanti, Kilian Hennessy ha conquistato il pubblico con la marca By Kilian e le fragranze Oeuvres Noires o ancora Arabian Nights. Il profumiere francese Francis Kurkdjian presenta un universo sorprendente di profumi raffinati. Le profumerie storiche possiedono una propria boutique : Guerlain,  Serge LutensAnnick Goutal. Il concept-store di profumi Jovoy Paris presenta profumi rari e inediti nel quartiere del Louvre.

Nell'apposito corner Colette, ha creato un vero e proprio laboratorio di profumo dove gli appassionati possono partecipare alla progettazione della fragranza che più gli si confà. E i luoghi più suggestivi da scoprire: L’Artisan Parfumeur, Nicolaï, le Edizioni di profumi Frédéric Malle, la celebre maison parigina di candele e di profumi Diptyque, o ancora lo spazio «libertinaggio olfattivo» della boutique dell'État Libre d'Orange.

Negozi aperti anche la domenica

Parigi conta sette zone turistiche in cui i negozi rimangono aperti anche la domenica:

-Avenue des Champs-Élysées : con Fnac, Marionnaud, Louis Vuitton, Zara, AdidasEric BompardH&MLe 66Guerlain ...

-Rue de Rivoli, tra rue dell’Amiral Coligny e piazza della Concorde

-Boulevard Saint-Germain, nel quartiere di Saint-Germain-des-Prés, tra rue des Saints-Pères e piazza Saint-Germain-des-Prés

-Le viaduc des Arts, 12e arrondissement con degli ateliers d’artigiani d’arte e boutique di moda

-A Montmartre, nel quartiere Abbesses e della Butte Montmartre (vecchio Villaggio di Montmartre, place du Tertre, la Place du Calvaire, rue du Mont Cenis), troverete aperte piccole botteghe e boutique di prêt-à-porter, di design e di complementi d'arredo. 

-Nel Marais: la place des Vosges e rue des Francs-Bourgeois. Numerose sono le boutique d'abbigliamento e accessori aperte la domenica come : AubadeZadig & VoltaireL'OccitaneHome Autour du Monde Bensimon

Altre zone, vie e quartieri di Paris con magazzini aperti le domenica:

-Le boutiques del Carrousel du Louvre, tutti i giorni dalle 10h alle 20h ( Nature & Découvertes, Agatha, Sephora, Apple Store...)

- I ristoranti, le boulangerie, alcune boutique di Bercy Village nel Cour Saint Emilion

-Lungo il canal Saint-Martin, quai de Valmy , quai de Jemmapes, rue de Marseille et rue Beaurepaire, sono aperti la domenica alcuni magazzini come:  Antoine & Lili, Quai 71, Artazart , American, Apparel, Centre CommercialClaudie Pierlot, ...

-Nel centro d'affari della Défense è aperto la domenica il centro commerciale dei 4 Temps, dalle 11h alle 19h con un centinaio di boutique al suo interno (Gap, Mango, Celio, H&M, Zara Home, Apple Store, Comptoir des Cotonniers, Sephora, YellowKorner…) Nelle vicinanze le gallerie Cnit sono aperte dalle 10h alle 19h : Décathlon, Habitat, Monoprix, Marionnaud, Léonidas, Arteum entre autres...

Défilé di Moda ai Grandi Magazzini Lafayette

Se amate la moda delle grandi firme e desiderate essere aggiornati sugli ultimi capi e tendenze, Lafayette vi dà il benvenuto al 4° piano del sontuoso edificio con la cupola, per farvi partecipare a un défilé di moda. Scoprirete tutte le  «it » della stagione!

Défilé tutti i venerdi alle 15h00 al 4° piano della Coupole, fino al 18 dicembre 2015
30 minuti di show dentro ai Grandi Magazzini!!

Obbligatoria la prenotazione. A breve le date per il 2016 

Infos pratiche :
Fino a 14 persone : défilé gratuito
A partire da 15 persone : 10€ 
A partire da 75 persone : su richiesta fashionshow@galerieslafayette.com

31, rue Cambon "la moda passa, lo stile resta"

Gabrielle "Coco" Chanel è l'incarnazione dello stile parigino. Immaginate un incontro intimo con "Coco" arricchendo la vostra storia parigina al 31 di rue Cambon nella sede leggendaria in cui lavorava e aveva il suo appartamento. Al piano terra si apre l'elegante showroom: Chanel store a livello della strada, alta moda al secondo piano. Al terzo piano si trova il suo appartamento  -sebbene vivesse al Ritz, lussuoso e famoso hotel, sul confine ottagonale della Place Vendôme, al numero 15, a 5 minuti da 31 rue Cambon - ed al quarto il suo studio, dove oggi lavora Karl Lagerfeld, direttore artistico della Maison dal 1983. Dai tetti della palazzina pare che si goda di un panorama meraviglioso. 

Lo spazio al secondo piano è restato intatto dalla morte della stilista nel 1971, compresa la riconoscibile fragranza di Chanel n. 5 che pervade gli ambienti come all’epoca in cui l’inventrice della moda li abitava. L’appartamento era collegato allo showroom sottostante dal famoso scalone da cui Mademoiselle, attraverso una parete di specchi sfaccettati spiava, non vista, le reazioni del pubblico alle nuove collezioni. Osservando i dettagli del suo appartamento, si scoprono i simboli che hanno reso immortale lo stile Chanel, dalla camelia alla doppia C intrecciata. Il 5 era il suo numero fortunato, forse questo è il motivo della scelta di questo numero come nome della sua celebre essenza, la cui bottiglia ottagonale s’ispira alla forma di place Vendôme.

E ricordate quando fate shopping: “Nessun uomo ti farà sentire protetta e al sicuro come un cappotto di cachemire e un paio di occhiali neri” parola di Coco Chanel.

        

Marais Vintage Clothing

Venite a farvi un giro in queste boutique nel cuore della vecchia Parigi e troverete capi e accessori favolosi, griffati, insoliti, riattualizzati e, come dicono da queste parti, freep et friperie!

La Piscine: 13, rue Francs Bourgeois, 4° - prezzi imbattibili per una selezione di capi di marchi famosi (Valentino, Dolce e Gabbana, Birkenberg, Castelbajac, etc.). Situato nella via commerciale Francs Bourgeois si trova in un piccolo suggestivo cortile del Marais. La nota boutique ha 7 punti vendita in tutta Parigi.

Free'P'Star friperie: 8 Rue Sainte-Croix de la Bretonnerie, 4°- la friperies più conosciuta del quartiere vanta tre boutique a due passi una dall’altra; qui troverete giubbetti in pelle, borse, scarpe e un’ampia scelta di vestiti, shorts Levis, sweats, guanti e cappelli... a partire dagli anni ’70 e tutto a prezzi moderati (vedi anche 52 rue de la Verrerie, e al 20 rue de Rivoli).

Violette & Leonie : 114, rue de Turenne, 4° – deposito e vendita di capi di tutte le marche e vintage in linea con le tendenze della moda attuale. Scelta di capi anche per bambini. Ampia gamma di occhiali, bigiotteria, borse e altri capi di pelletteria.

Les Georgettes Vintage Clothing: 17, rue Barbette, 3° - la boutique vintage di recente apertura ha già conquistato un vasta clientela di appassionati del vintage e nostalgici degli anni ’60 e ’70. Vestiti e accessori moda, fringues e fripes di numerose marche (Burberrys, Valentino, Armani, Kenzo, YSL, Moschino, Ferrè, Cacharel, Prada, Levis), bombers, pellicce, bigiotteria, occhiali, pull cachemire, salopettes in jeans, gonne anni ‘60 e ’70 e tanto altro ancora in un ambiente un po’ retro’.

Hippy Marke : 21, rue du Temple 3° - il negozio presenta una selezione di abiti e accessori moda dei marchi maggiormente richiesti. 

Studio W :  21, rue du Pont aux Choux, 3°- Scelta molto selezionata di abiti e borse delle celebri griffe del mondo della moda.

Vintage désir: 32 rue des Rosiers, 4° - un piccolo scrigno pieno di sorprese da pescare e rovistare nel mare magnum di capi appesi o nei box. Molto rifornito di capi d’abbigliamento femminile a “piccoli”prezzi.

Pretty Box: 46 Rue de Saintonge, 3° - Vintage a partire dagli anni ’30! Vieni a scoprire i bauli della nonna e altre cose preziose in questa piccola boutique.

Bon Plan de la Mode

Ecco gli indirizzi di una nostra selezione di Stocks di celebri griffe della moda francese e non solo (come Sandro, Maje, Zadig& Voltaire, André) a prezzi vantaggiosi; in queste boutique troverete le collezioni passate e qualche pezzo delle collezioni correnti a prezzi ridotti dal 40% al 70%. Con i saldi si possono fare affari ancora maggiori. Sappiate che questi magazzini sono aperti anche la domenica.

Rue Marseilles / rue Beaurepaire 10° arr.

  • Maje: 4 rue de Marseille – aperto anche la domenica  
  • Les Petites: 11 rue de  Marseille – aperto anche la domenica
  • Claudie Pierlot: 6 rue de marseille – aperto anche la domenica
  •  APC: 5 rue de Marseille
  • Agnès B: 13 rue de Marseille
  • The Kooples:  32 rue Beaurepaire
  • Ekyog: 33 rue Beaurepaire
  • IKKS woman: 34 rue Beaurepaire
  • Centre commercial : 2 rue de Marseille - concept-store di tendenza del marchio Veja

La rue de Marseille e la rue Beaurepaire si trovano tra il canal Saint Martin e place de la République. Metro consigliata : Jacques Bonsergent (linea 5)

Alcune delle s.d. marche le troverete anche nel 18°arr.:

  • Les Petites : 90 rue des Martyr - aperto la domenica
  • Maje :  92 rue des Martyrs - aperto la domenica
  • APC :  20 rue André del Sarte

Altri stocks di preziose griffe li trovate nel  4°arrondissement:

  • Azzedine Alaïa : 22, rue du Bourg-Tibourg
  • Sandro 26, rue de Sévigné – aperto anche la domenica
  • Sonia Rykiel: 64 rue d’Alésia
  • Zadig & Voltaire: 22 rue du bourg Tibourg - aperto anche la domenica
  • Bel Air : 36 avenue du Général Leclerc

Altri indirizzi :

  • Comptoir des Cotonniers: 10 rue du jour, 1°arr.
  • Jonak (scarpe) 44 boulevard Sébastopol, 3°arr.
  • Maje : 6 rue du Cherche-Midi, 6°arr.
  • Moda (diverse marche di scarpe di lusso): 45 rue Saint-Placide, 6°arr.
  • Repetto : 24 rue de Chateaudin 9°arr.- aperto anche la domenica
  • Chloé: 8 rue Jean-Pierre Timbaud, 11°arr.
  • André (scarpe) 66 Avenue de Flandre, 19°arr.

Marché aux Puces de Saint-Ouen

Più che un mercato, questo posto è un punto di incontro di civiltà e tendenze. Ogni mercato offre un'atmosfera diversa. Il pittoresco scenario di campagna del mercato di Vernaison, i piccoli padiglioni coperti di glicine di rue Paul Bert, i cortili alberati di Malassis, le boutique del mercato di Biron, che ricordano gli antichi fasti dei salotti parigini o i vicoli coperti del mercato Serpette. La storia delle “pulci” di Parigi inizia nel 1870 quando i robivecchie furono allontanati dal centro città per motivi igienici e s’installarono tra le mura e le prime case del villaggio di Saint-Ouen. Nel 1908 il Métro arriva a questa fiera delle pulci e la folla ne comincia ad essere attratta. Nel secondo dopoguerra i robivecchie lasciano spazio gradualmente ai brocanteurs, agli antiquari e ai venditori di vestiti. Saranno ben tredici i mercati che si apriranno nella zona e tutti dedicati alla vendita di oggetti del passato.  Il mercato delle pulci di Saint-Ouen è il primo al mondo per dimensioni con i suoi sette ettari, sedici mercati e oltre duemila mercanti.

Il mercato all’aperto e le vie delle pulci

rue Jules Vallès, Lécuyer, Marceau, Paul Bert, Des Rosiers, Voltaire (Mobili antichi, oggetti d’arredamento, anticaglierie, libri, stampe, dischi ed altre curiosità)

le plateau, rue Jean-Henri Fabre, avenue Michelet (Abiti, scarpe e accessori nuovi)

Il mercato coperto: antichità, anticaglierie, robivecchi, vintage

ANTICA mobili del XVIII e XIX secolo

BIRON mobili e oggetti d’Europa ed Asia, bijoux, arti grafiche dal XVII secolo

CAMBO mobili, quadri e oggetti del XVIII e XIX secolo, armi antiche, mobili danesi

DAUPHINE antichità classiche, mobili e moda vintage, design industriale, libri, dischi, orologi, bijoux

L’ENTREPOT grandi mobili (scale, librerie, caminetti)

HABITA VINTAGE mobili, accessori, abbigliamento

JULES VALLES mobili ed oggetti antichi, art noveau e design, bronzi, libri, vintage, dischi ed altre curiosità

MALASSIS dall’antichità all’arte contemporanea: arti asiatiche e d’oriente, art déco, stampe, sculture, libri

LE PASSAGE libri, carte postali, abiti antichi, mobili da giardino di stile

PAUL BERT mobili ed oggetti d’arte d’arredamento dal XVII secolo al vintage

SERPETTE oggetti d’alta gamma, dall’antichità agli anni 70

VERNAISON antichità, anticaglierie, arte della tavola, mobili dal XVIII secolo al XX, oggetti insoliti

Come arrivarci:

Porte de Clignancourt (linea 4), Garibaldi/Mairie de Saint-Ouen (linea 13)

Bus : 56, 60, 85, 95, 137, 166, 255, PC3

Da Printemps, concept dedicato alle sneakers

Al 4° piano dei Grandi Magazzini Printemps Haussmann, reparto moda, 90m2 sono dedicati all’accessorio moda femminile più di tendenza del momento: le sneakers! Piacciono a tutte perchè sono belle, versatili e comode. Oltre 400 modelli per tutti i gusti e le occasioni: da giorno, da sera, da indossare con i jeans, con un abito elegante ... Allora fashion victim, urban woman, amanti della praticità nel vestire, teen-agers, venite a scegliere la vostra sneaker di stagione.

Alcune marche presenti: Adidas, American College, Nike, New Balance, Puma, Converse, College, Bensimon, Faguo, Le Coq Sportif, Moon Boots, No Name, Puma, Reebok, Superga, Startas, Vans, Veja.

Printemps
65 bv. Haussmann - 75009 Paris

Triangle d'Or

Parigi offre il meglio che si possa trovare in materia di haute couture e di prêt-à-porter nel famoso triangolo che da Porte Maillot conduce a Champs-Élysées, passando per le avenue George-V e Montaigne. Fra le insegne prestigiose dell'haute couture nelle vie del lusso segnaliamo:
Louis Vuitton, presente al n. 38 di avenue Montaigne che ha dedicato alla via la sua ultima borsa (borsa Montaigne) in stile classico con l’iconica stampa e monogram LV, divenuta il must have della moda 2014. Al 42 della stessa via scintillano le vetrine della boutique Chanel: uno spazio disegnato dall'architetto Peter Marino che si sviluppa su 380 mq ed ospita numerosi pezzi d'arte contemporanea realizzati in esclusiva per Chanel. Al 53 di avenue Montaigne si trova la boutique di 900 mq della maison SaintLaurent Paris in perfetto stile Art Deco, versione XXI secolo. Lungo il percorso s'incontrano le insegne di Valentino, Armani, Cavalli, Gucci, Fendi, Loro Piana, Max Mara, Nina Ricci, Prada.
In mezzo a famosi negozi di lusso, il nuovo flagship store Tiffany & Co, all’incrocio tra gli Champs-Elysées e Rue la Boétie, con vista sull’Arco di Trionfo, offre in 1000 mq l’essenza del fascino Americano insieme a oltre 175 anni di eccellenza nel design di gioielli. L’avenue des Champs-Elysées comprende  numerose insegne del prêt-à-porter come Manoush, Hugo Boss, Hermès, IKKS,  Lacoste, Tommy Hilfiger, ... Al n. 68 di Champs- Elysées c'è una boutique straordinaria della Guerlain dedicata alla bellezza.
Più a buon prezzo: Banana Republic, H&M, Marks & Spencer, Zara, Naf Naf, Gup, Abercrombie & Fitch, Atelier Renault, Les Rendez-vous Toyota, C42 Citroën, Motor Village (Fiat), Fnac, The Disney Store, Nespresso, e per lo sport, Adidas Performance Store, Nike.

Destinazione shopping di tendenza: Palais Royal

Siete alla ricerca di un capo vintage Chanel o di un paio di jeans dal taglio perfetto o di un paio di guanti foderati in visone, o vorreste incidere le vostre iniziali su una bottiglietta di profumo ...

Il Palais Royal, prima della Rivoluzione francese, era uno dei più vivaci luoghi di ritrovo della città, ricco di negozi, caffetterie, teatri e belle donne di scarsa virtù.  I suoi eleganti giardini conservano due edifici storici, La Comédie Française, all'angolo sud-ovest e Le Grand Véfour, sul lato nord. Gli antichi negozi specializzati in monete e medaglie d'epoca hanno ceduto il posto a negozi e boutique tra le più chic di Parigi. Se siete alla ricerca del vintage haut-couture non potete perdere Didier Ludot (20-24 galerie Montpensier), per trovare quel tubino nero perfetto per tutte le occasioni o un abito d'epoca di Chanel. Se siete delle patite di guanti troverete il meglio del savoir-faire francese da Mary Beyer (32-33 galerie Montpensier), che li confeziona su misura o modelli fashion di impeccabile qualità alla Maison Fabre (128-129 galerie de Valois). Troverete sotto questi portici la boutique di Stella McCartney (114-121 galerie de Valois), con le sue collezioni romantiche ed hippy-chic e scoprirete Les Salons du Palais Royal Shiseido di Serge Lutens (25 rue de Valois), dove effettuerete un viaggio nell’universo delle delizie olfattive; non perdete la boutique di Pierre Hardy (156, galerie de Valois) se siete delle fashionist di scarpe, né quella di  Corto Moltedo (146 gallerie du Palis Royal), se amate borse dallo stile pop-luxe e chic. Da Acne troverete invece quel paio di jeans (124 galerie de Valois) dal taglio perfetto, che avete sempre desiderato. Se siete delle patite dello stile di Rick Owens, troverete le sue collezioni al 130-133 della galerie de Valois.

NB: Uscendo dalla metro al Palais Royal, in place Colette, potete notare la scultura in perle di vetro colorato, Kiosque des Noctambules, opera di Jean Michel Othoniel (2000). Su questa piazza é stata girata la scena iniziale del film The Tourist (2010), in cui la protagonista Elise, interpretata da Angelina Jolie, è seduta al café Le Nemours. Da questo lato della piazza si accede ai giardini del Palais Royal  e all’affascinante piazza caratterizzata dalle colonne di Buren (tronchi a strisce bianche e nere) e da Sphérade: la fontana di Pol Bury, opere contemporanee che contribuiscono a rendere unico questo posto storico.

Jardin Palais Royal, 75001 Parigi

Metro : Palais Royal - Musée du Louvre (linee 1, 7)

Fare la spesa nei mercati di strada

Lo sapete che a Parigi si trovano dei fantastici mercatini alimentari di strada, che vendono prodotti artigianali freschissimi e a buon prezzo? Ad animare queste strade sono i commercianti delle boucheries, boulangeries, fromageries, poissoneries e magasins du vin, che richiamano l’attenzione dei passanti, offrendo la merce esposta. Sembra proprio di essere in paese. Allora portatevi una bella sporta e riempitela, assicurato anche il divertimento!

Rue Mouffetard, chiamata simpaticamente dai francesi La Mouffe, si trova nel 5 arr. zona Pantheon. Lungo la via si affacciano tanti negozi con merce esposta anche all’esterno. Il mercato è  aperto tutti i giorni tranne il lunedí. Metro: Censier-Daubenton o Place Monge (linea7)

Rue Montorgueil, a pochi minuti dall’affollatissima Les Halles, 1˚arr., è un vero e proprio paradiso gastronomico; insieme alle vie laterali Tiquetonne e Dussoubs offre anche un’ampia scelta di ristorantini con terrazza aperti fino a sera, alcuni dei quali meritano anche una foto, se non una sosta, come: Au Rocher de Concale, che serve ostriche dal 1846, l’Escargot Montorgueil, ovviamente famoso per le escargots che porta in tavola dagli inizi del ‘900 e la pasticceria Maison Stohrer dove è stato inventato, da un famoso pasticcere di origine polacca, il babà al rum (noi vi invitiamo ad assaggiare la “Religieuse”un dolce al caffè e al cioccolato ricoperto di una leggera crema che ricorda nella forma il velo di una religiosa). Metro: Sentier (linea 3), Etienne Marcel (linea 4).

Rue Cler, nel cuore del 7 arr. La via si presta come base di sosta fra musei e altre attrazioni della città, trovandosi fra Champ-de-Mars e l’Hôtel des Invalides. Vale la pena fermarsi a uno dei tanti caffè lungo la via per veder scorrere davanti uno spaccato di vita parigina. Molto simile anche l’adiacente rue Grenelle. Metro: Ecole Militaire (linea 8) o La Motte Picquet Grenelle (linea 6, 8, 10).

Rue d’Aligre accoglie nello stessa area un mercato alimentare coperto ( hall Beauvau, risalente al 1799) con venditori di formaggi, macellerie, panetterie, epicerie (con specialità anche italiane), pescherie; un mercato esterno con venditori di ortaggi e un piccolo mercato delle pulci. Il mercato si trova nella zona del faubourg Saint Antoine, nel 12 arr. Aperto tutti i giorni tranne il lunedi con orario 8h30/13h00. Metro: Ledru-Rollin o Faidherbe Chaligny (linea 8).

Rue Raspail è famosa per il suo mercato di prodotti esclusivamente Bio, venduti da una quarantina di esercenti. Siamo nello ‘chiccoso’ 6 arr., mentre si fa la spesa è facile incontrare  qualche personaggio vip del mondo del cinema o del jet set che si serve nello stesso esercente. Il mercato si trova tra le rue Cherche Midi e Rennes ed è aperto tre giorni alla settimana (martedi, venerdi e domenica). Metro: Saint-Placide (linea 4), Notre-Dame des Champs (linea 12).

Rue Cadet è una via mercato molto caratteristica dell’animatissimo 9 arr., appena a Nord dei Grand Boulevard, fra Faubourg Montmartre e rue La Fayette. Ampia scelta di prodotti francesi e non solo. Ci sono anche negozi di fiori, caffè, e negozi di vino. Aperto dal martedi al sabato dalle 10h alle 18 e la domenica solo al mattino. Metro: Cadet (linea 7).

Rue Bayen presenta un piccolo mercato di prodotti francesi di ottima qualità. Ampia scelta di pesce e di frutti di mare, ma anche di frutta e verdura, oltre a rosticcerie, boutique di formaggi, boulangerie. La via si trova nel 17 arr, tra place Boulnois e place des Ternes. L’ambiente é molto simpatico e i commercianti non importunano troppo! Metro: Ternes (linea 2).

Merci

Il famoso store dallo spirito eclettico e originale non poteva che trovasi nel quartiere storico di Parigi, conosciuto come Haut Marais, tra Bastille e Place de le République, divenuto quartier generale di artisti, architetti, designer, giornalisti e professionisti del mondo della moda e del design. Merci rispecchia lo spirito del suo quartiere negli articoli che propone alla sua clientela. Capi moda per uomo e per donna basici, ma con un tocco sofisticato. Tante le proposte anche nel settore accessori moda, gioielleria e bigiotteria e nel design. All’interno dello store troverai il ristoro che fa per te: Used book Café (chi vuole concedersi una lunga pausa caffè, puó scegliere un libro fra i 10.000 consultabili), Cinema Café (proiettato sul muro c’è sempre un film da scoprire o da riscoprire) o il ristorante The Merci Canteen (variegata offerta di prodotti di stagione freschi e leggeri, cocktail vitaminici e ... dolci tentazioni). Una giornata spesa bene!

Merci 111, boulevard Beaumarchais, 75003

Metro: Saint Sébastien-Froissart (linea 8)

Tanto di cappello: quando la modista fa la differenza

Benvenuti nel mondo delle modiste. A Parigi c'è un'ampia scelta di boutique in cui trovare cappelli, cappellini da cerimonia, cloches, bijoux per la testa per ogni occasione e, soprattutto, fatti su misura dalle mani esperte di chi, creandoli, vi saprà consigliare per valorizzare l'ovale del vostro viso e il vostro stile personale. Ecco alcuni interessanti indirizzi:

Boutique di Astier de Villatte

Venite a scoprire l’eleganza ed esclusiva raffinatezza di questi articoli che solo una fotografa come Sophie Delaporte poteva immortalare così abilmente. “le fotografie di Sophie Delaporte per Astier de Villate sono così piene di mistero – scrive Vicki Goldberg, critica fotografica del New York Times – come una collezione di storie di Simenon, cariche di ambiguità come un quadro di Dalìe parziali per capriccio come una canzone di Noel Coward”. I creatori del marchio sono Ivan Péricoli, Benoît Astier de Villatte e Emile Mazeaud che nel 1996 hanno aperto la maison che oggi è conosciuta in tutto il mondo. Le loro ceramiche sono piccoli capolavori per collezioni esclusive, prodotti a mano con antiche tecniche di lavorazione che lasciano delle minime imperfezioni, quasi a voler dimostrare che ogni pezzo è unico, diverso dall’altro. Le proposte in vendita riguardano anche prodotti di bellezza, come colonie e profumi, creme per il corpo, candele e mobili, una raffinata selezione di mobili d’antiquariato. www.astierdevillatte.com

Indirizzo: 173, rue Saint-Honoré, 75001 Parigi, 1- Metro consigliato: Palais Royal- Musée du Louvre (linea 1, 7), Tuileries (linea 1)

Dove comprare fiori o bouquet speciali

Lachaume, 103 rue du Faubourg Saint-Honoré, 8°
Fondato nel 1845 è situato in una delle zone più eleganti di Parigi nell’elegante rue du Faubourg Saint-Honoré, nelle vicinanze di Place de la Concorde. É  famoso per la spettacolarità delle sue composizioni di rose, di orchidee e di fiori scelti e gli si riconosce il merito di aver mantenuto la tradizione francese del bouquet.  È ancora possibile comprarvi composizioni floreali identiche a quelle preparate per gli zar di Russia, oltre un secolo fa.
Hervé Chatelain, 140 rue Montmartre, 2°
In questa boutique rimarrete incantati dalla spettacolare esposizione di fiori e al contempo dal profondo senso di benessere che da essi si sprigiona.  Ampia scelta di fiori esotici e di orchidee e, fra le sue composizioni preferite, la rosa plaget e i gigli.

Altri indirizzi:

Ladurée (Patissier, Chocolatier, Restaurant)

Maison foundée en 1862

Idee regalo speciali per questo Natale potete trovarle nelle affascinati boutique della Ladurée, dove tutto è incantevole, dai dolci, agli oggetti, alle confezioni. Macarons e altre specialità della casa, in eleganti e meravigliose scatole da collezione sono una chicca della Maison, che non finisce di sorprendere la sua clientela internazionale con prodotti sempre nuovi e di estrema raffinatezza. Per questo Natale tante idee regalo da mettere sotto l’albero: dai più esclusivi macarons versione natalizia rivestiti in oro e argento, alle graziose confezioni “Mademoiselle Noelle”, dai più noti marrons glaces agli originali camei di cioccolato in vari gusti e colori, fino a un’ampia gamma di articoli personali e fragranze per la casa, molto chic!

Per chi ancora dovesse provare un macaron della Ladurée consigliamo quelli al cioccolato, caffè e vaniglia, pistacchio, scelti anche da Sofia Coppola per il suo Marie Antoinette, nella scena del film in cui la regina riceve l’ambasciatore Mercy.

16, rue Royale

75 av. Des Champs-Elysées

21, rue Bonaparte

Ladurée au Chateau de Versailles

L. au aeroport Roissy Charles de Gaulle , Orly

La Maison du Roy, il negozio di Maria Antonietta

Passeggiando per le sontuose gallerie fra i Grand Boulevard, alla ricerca di preziosità d’altri tempi (antichità, stampe, oggetti da collezionismo), una splendida vetrina vi inviterà ad entrare, facendovi ricordare “C’era una volta un reame ...” Siete alla Maison du Roy dove troverete: mobili d’epoca, decorazioni, lampade, candele e profumazioni per l’ambiente e altri oggetti di decoro molto raffinati per la casa.

24, passage Jouffroy, 9

Nei pressi del Museo Grévin e dell’Hotel Drouot

Metro: Grands Boulevard –Richelieu Drouot

Il più grande centro commerciale alle porte di Parigi

 Val d’Europe: 140 negozi, 16 ristoranti, un acquario gigante, una moltitudine di servizi; tutto studiato per rendere la permanenza più confortevole e “lunga” possibile. Dove? Un po’ fuori Parigi, a pochi chilometri da Disneyland Paris. Si chiama Val d’Europe ed è un centro assolutamente da frequentare nei periodi delle svendite di fine stagione. Dall’abbigliamento all’arredo per la casa i brand hanno nomi prestigiosi: c’è Armani, Jimmy Choo Guess, Paul Smith, Villeroy et Boch, tanto per citare qualche nome della moda, come  Roche et Bobois per i mobili e il design. Approfitta delle proposte sulle collezioni dell’anno precedente, i prezzi sono molto convenienti.  Il villaggio è aperto dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 10.00.

14, Cours du Danube77711

Marne-La-Vallée

RER Linea A

Per chi è in automobile : A4, uscita n.12

Les plus beaux cheveux du monde

Se hai bisogno di un coiffeur, perché la pioggia ti ha rovinato l’acconciatura o per prepararti a una serata speciale o, più semplicemente, perché ti sei da poco stabilita/o a Parigi, sappi che per ogni arrondissement c’è l’imbarazzo della scelta; se vuoi qualche dritta, ti consigliamo:

COIFF1RST: gioco di parole per dire il “miglior” coiffeur del mondo (considerando che i negozi con questo marchio si trovano anche in altre capitali): oltre ad essere molto bravi (vedi la collezione), utilizzano prodotti di qualità e ti ricevono in “saloni di bellezza” da favola (alla Barbie)

Faubourg Saint-honoré - 52, rue du Faubourg Saint-honoré, VIIIe - 01 40 07 11 0101 40 07 11 01

St-Germain-des-prés - 44, rue du Four VIe F1RST FLOOR VIP 01 45 44 84 3901 45 44 84 39

Odéon - 10, rue de Buci VIe - 01 44 07 10 2001 44 07 10 20

Champs-Elysées - 40, rue Marbeuf VIIIe - 01 42 25 08 5001 42 25 08 50

Montorgueil - 98, rue Montorgueil IIe 01 45 08 92 9301 45 08 92 93 F1RST FLOOR VIP - 01 40 28 99 9101 40 28 99 91

Tiquetonne  18-18bis, rue Tiquetonne IIe  - 01 40 41 11 0001 40 41 11 00

Opéra - 53, rue des petits champs Ier - 01 42 61 54 5401 42 61 54 54

H@ir & Wave: in una cornice zen molto originale, abili parrucchieri attenti al look e alle caratteristiche del viso dei loro clienti, creano coiffure moderne. Rientrano nel servizio: accesso internet gratuito, caffè, the o bibite fresche. Ah! All’interno si possono incontrare celebrità del mondo del cinema, della musica, del giornalismo e della politica.

26, rue Sainte Croix de la Bretonnerie, IIIe  T.01 48 04 89 5501 48 04 89 55

Dove comprare vecchi dischi in vinile

In alternativa ai grandi store della Fnac e della Virgin che si trovano in vari quartieri  (Champs Elysée , Blvd. des Italiens, etc) segnaliamo alcuni punti vendita in cui può essere piacevole rovistare fra dischi usati e nuovi. Nel quartiere latino, zona del Pantheon, appena dietro la bellissima chiesa di Sain Etienne du Mont, gli amanti della musica jazz e blues troveranno un’ampia scelta di dischi in vinile, ma anche CD, da CrocoJazz  (64, rue de la Montagne Sainte-Geneviève). Proprio qui di fronte, al civico 47, si trova un altro negozio di dischi specializzato in musica classica: La Dame Blanche, anch’esso ben fornito di 33, 45 giri in vinile e cd d'occasione. Proseguendo, al 20 di blv. St. Michel un altro interessante negozio è Boulinier, che dispone di un’ampia scelta di LP di musica jazz, pop, rock. Se sapete “cercare” fra ninnoli della nonna e tante anticaglierie, al mercato delle pulci di St-Ouen/Porte de Clignancourt (av. Michelet, 18e), potrete trovare qualche “pezzi raro” a buon prezzo.

Voglio rinnovare la mia lingerie

Per tutte le romantiche che soggiornano a Parigi, non c’è posto migliore per comprare guêpiére, coulotte, corsets, maillots de bains, in qualsivoglia tessuto (seta, tulle, raso, cotone, jersey),  guarnizione  (pompon, paillettes, pizzi, borchie), fantasia o nuance di colore; per tutte le occasioni (speciali,  quotidiano) e per ogni tipologia di donna: sexy, minimalista, romantica, ecologica . Occhio agli indirizzi:

Lingerie Dement: per chi non ama perder tempo con nastri e gancetti la stilista Laetitia Schlumberger ha inserito nelle sue creazioni fantasiosi magneti, che si sganciano in un solo gesto: modello streaptease. In vendita da Yaya (55, rue Montmartre, IIarr.) e da Divine Parisienne (19, rue Guisarde, VIarr.).

Louise Feuillère: giarrettiere, babydoll e corsetti fatti a mano con le migliori materie prime: di lusso. La trovi al 102 di rue des Dames, XVII arr.

Le boudoir de Marie: una collezione raffinata, glamour e giocosa e una ludica, retrò e ironica ispirata alle Pin up: il tutto seducente e divertente. La boutique è al 47bis, di rue d’Orsel, XVIIIarr.

Fifi Chachnil: per le donne eleganti in ogni occasione, che non trascurano l’aspetto sentimentale, linee morbide che valorizzano il corpo femminile, donando charme e seduzione. Per chi ha forte personalità. Le boutique sono al: 34, rue de Grenelle, VIarr., 231 rue St Honore, Iarr., 68 rue Jean Jacques Rousseau, Iarr..

Nella capitale della seduzione e del romanticismo, puoi divertirti a trovare il tuo intimo ideale in molte altre boutique e negozi monomarca. Buoni acquisti!

Montature haute couture da E.B. Meyrowitz

Questo grande ed elegante negozio aperto dal 1922 offre un ampio assortimento di modelli di occhiali prodotti con materiali sofisticati di altissima qualità, come acetato di cotone, corno di bufalo, legno pregiato, tinta oro 18 carati. Ora è il momento delle lunettes “Sacha” molto vintage, che ripropongono la stessa montatura indossata negli anni ’30, da Sacha Guitry e Georges Mandel che, guarda caso, erano clienti di questa Maison.

5, rue de Castiglione- Place Vendôme, 1arr.

Metro: Louvre (linea 1)

Shopping a Etienne Marcel

Un bel percorso moda per acquisti originali e di qualità è rue Etienne Marcel, nel 1e non lontano da Les Halles. Consigliamo una prima sosta nella boutique multimarca Kabuki (numero civico 21 moda maschile e 25 femminile) e nel casual Les temps des Parises al n.29. Proseguendo verso rue Montmartre si cominciano ad incontrare negozi monomarca famosi, molti dei quali italiani (Pinko, Diesel, Guess, Max& Co., Replay). Vi suggeriamo di tornare indietro e imboccare rue Tiquetonne dove al numero 64  si trova il famoso concept store: Kiliwatch Espace dove potete trovare dal nuovo al vintage più ricercato: t-shirt, jeans, orologi, borse e valige, bandane, foulard, cappelli e orologi, bigiotteria.

Uscendo vi consigliamo una sosta al Lezard Cafè che d’estate offre una terrazza con giardino nel piccolo slargo di fronte; non solo, ma in questo locale alla moda, le opere d’arte appese alle pareti sono in vendita!

Se lo shopping vi ha messo addosso una gran fame, proseguite per rue Tiquetonne fino all’incrocio con la pittoresca rue Montorgueil: avrete l’imbarazzo della scelta!

Metro: Etienne Marcel (linea 4)

Objects du monde 

Due negozi etnici all’interno della stessa elegante galleria che fa parte del simpatico quanto pittoresco quartiere di Montorgueil, che presentano un’offerta di mobili e complementi d’arredo di manifattura artigianale in stile indiano. Ampia scelta di lampade ad olio e lanterne antiche, piastrelle in ceramica decorata, migliaia di pomelli per ante di armadi e per porte in legno e in ceramica finemente colorate, pubblicità indiane su piastre metalliche e in latta. Niente di meglio se vi attrae l’Asia e l’ambiente dei bazar.

Lun- sabato: dalle 11.30 alle 19.30. Altre informazioni su: www.richshaw.fr

Richshaw, objects ou monde 7, passage du grand Cerf, 2 arr.

Richshaw, textiles 10, passage du grand Cerf

01 42 21 41 0301 42 21 41 03

Metro: Sentier (linea 3)

The Mariage Fréres - Salon de Thé

Elegante tempio dedicato al te, dove eleganza e professionalità si combinano nella cerimonia di preparazione.  Irresistibili per pregio e stile le confezioni e le teiere in vendita prodotte unicamente dalla prestigiosa casa fondatrice per i suoi punti vendita. Il primo risale al XVII secolo e si trova da sempre nel cuore del Marais. Il Museo è il punto di orgoglio della Maison, che ha voluto raccogliere ed esporre alcune rarità, come teiere e piccoli utensili utilizzati anticamente per la preparazione del te, che provengono da varie parti del mondo.

30, rue de Bourg Tibourg. Metro Hotel de Ville (linea 1)

260, Faubourg Saint Honoré. Metro : Ternés (linea 2)

13, rue de Grands Augustins. Metro : Saint Michel/Odéon (linea 4)

Carrousel du Louvre. Metro : Tuileries  (linea 1)

Kilo Shopping

Vi è mai capitato di acquistare un paio di pantaloni o una giacca o una borsa << al chilo>> come se fosse un prosciutto, una fettina di carne o del pesce? A Parigi c’è anche questo in un mega store con ampia scelta di articoli moda, contrassegnati da cartellini che indicano per colore l’importo al chilo (es. tre pallini verdi sono 30 €/kg). Scegli, pesa e porti via. L’abbigliamento può essere ma non solo di secondamano.

Punti vendita su Parigi